Azienda

mappa-casa-barbaran

Nella Biblioteca Comunale della città di Treviso è conservata un’antica planimetria del comune di Zenson di Piave del secolo XVI che riporta una “Casa Barbarana” vicina al centro del paese.
Era ed è la casa della nostra famiglia da secoli, corredata di terreni coltivati sicuramente anche a vite. Da generazioni la Nostra principale attività è legata alla terra dedicando molta passione alla coltivazione della vite e alla produzione dei vini.

Ciò ha consentito di recuperare e conservare le tradizioni vitivinicole più antiche, riservando una cura particolare alla produzione di vini tradizionali ma soprattutto di vini autoctoni tra cui il recupero del “GRAPARIOL”, un raro, vecchio e interessantissimo vitigno del Basso Piave, oggi molto apprezzato.

Simeone Albino Barbaran

LA NOSTRA STORIA

L’amore per il vino della famiglia Barbaran inizia negli anni ’20 quando Alberto Barbaran, con carri trainati da cavalli, rifornisce le osterie di Treviso e Venezia.

 

Dall’esperienza vissuta in famiglia e unita agli studi, Simeone Albino, ultimo di nove figli, con una notevole spinta imprenditoriale riprende l’attività del padre e sviluppa dal nulla, ma con grande passione, l’Azienda oggi denominata “Barbaran Vigne e Vini”.

 

Dalla prima vinificazione datata 1967 ad oggi, l’azienda, acquisendo nuove tecnologie e attrezzature enologiche adeguate, è cresciuta recuperando e cercando di conservare le tradizioni vitivinicole più antiche riservando una cura particolare alla produzione di vini tradizionali ma soprattutto di vini autoctoni.

 

Oggi Fabio prosegue l’attività intrapresa dal padre e dalla madre con molta perizia e competenza, conservando la clientela in ambito nazionale ma dando nuovo impulso all’Azienda cercando di proporre i propri vini di qualità e tradizione in ambito internazionale.

barbaran-vigneti

LA CANTINA BARBARAN OGGI

Oggi la produzione della nostra azienda include vitigni autoctoni o tipici e vini internazionali.
I primi, per motivi famigliari, ci rendono particolarmente orgogliosi.
Sono il Manzoni bianco, il Verduzzo, il Prosecco DOC, il raro Grapariol ed il Raboso, unico rosso autoctono, figlio del Piave per eccellenza.

 

Ci aprono invece al mercato nazionale ed estero con grande soddifazione i nostri Chardonnay, Sauvignon, Merlot, Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon. Si aggiunge il Barbarello, fresco rosato estivo, creato da noi ed a molti gradito.

 

A conoscere il legno sono il Raboso e il Cabernet Sauvignon mentre scegliamo per gli altri rossi la via che garantisce la conservazione delle caratteristiche di base e tipicità del vino e cioè la maturazione in acciaio e l’affinamento in bottiglia.

I NOSTRI VALORI

TRADIZIONE

Da quasi 100 anni la famiglia Barbaran si identifica con il vino prodotto nelle proprie terre unendo oggi le migliori innovazioni che la ricerca mette a disposizione.

CONTROLLO PROFESSIONALE

L’intera filiera, dalla coltivazione alla lavorazione ed all’imbottigliamento viene curato personalmente da enologi e coltivatori presenti in azienda.

QUALITÀ

Una produzione modesta ma di alta qualità mira ad offrire vini, unici per i palati più esigenti. Il Consorzio del Prosecco Doc e il Consorzio tutela Vini del Piave certificano i vini.

COMPETENZA

Un continuo aggiornamento professionale, unito ad una logista organizzata in grado di gestire commesse estere in inglese, francese e tedesco, caratterizzano l’azienda.